электронная
54
печатная A5
235
18+
Sesso nel treno notturno

Бесплатный фрагмент - Sesso nel treno notturno

Porno ovunque


Объем:
18 стр.
Возрастное ограничение:
18+
ISBN:
978-5-4485-8136-6
электронная
от 54
печатная A5
от 235

18+

Книга предназначена
для читателей старше 18 лет

Straniero nel treno notturno

In estate sono andato a sud sul treno. Il ripiano superiore, un’auto riservata, un paio di giorni sulla strada. Sul piano di fondo si trova una donna con gli occhiali, al contrario — una coppia di anziani nei posti laterali — le madri con bambini. Andare long, un tavolo è sempre occupato, la moglie a cena, il “maestro” è la lettura di un libro e mangiando cioccolatini. Ho chiamato il vicino vicino “insegnante”, sembrava davvero un insegnante nei suoi grandi occhiali. Ha grandi occhiali a forma di corno nero sul naso, il viso è liscio, ma rigido. L’età a causa dei bicchieri è difficile da determinare, probabilmente una vecchia madre o una nonna. La mia parte è lo scaffale superiore, dove riposo e letto e flip attraverso Internet e dormo e guardare fuori dalla finestra. Le donne sono molto giovani nell’auto, ma quasi tutte con i bambini.

È noioso. Il tempo si muove a malapena. Sto giaceva sul ripiano, sto guardando fuori dalla finestra. Fuori dalla finestra, le foreste ei boschetti vagano. Estate. È caldo. Al piano inferiore il vecchio e la vecchia ancora mangiano. Pollo, uova, lardo, cetriolo, una sorta di liquido, probabilmente moonshine. Uchilka sta leggendo un libro. Il colletto della camicia è sbottonato da diversi pulsanti. I top si può vedere come trasbordati al ritmo dei suoi movimenti seni rigide, reggiseno stretto. “Vitalik, cosa stai pensando?” Dissi a me stesso. “Lei è più vecchia di te, soprattutto così rigorosa. Ora ti chiamerà al tavolo e metterai un dado. “Una cassa bianca, reggiseno frange buio, così seducente che ondeggiano davanti al mio naso, a condizioni di mercato.

Notte, scura, il suono delle ruote. La macchina rotola sulle articolazioni (o non in corrispondenza delle articolazioni?), Sembra ora capovolgersi. Miro con gli occhi aperti e immagino come mi baglio e tuffo nel mare trasparente e leggermente fresco a cui vado. Dormire in un occhio, aveva un buon sonno durante il giorno. Boka sta già soffrendo da questo ripiano. Per fare una passeggiata? E dove andare, tranne il gabinetto. I vicini sono tutti addormentati. Anziani russare nei loro luoghi. L’insegnante sta anche tranquillamente addormentato. Sulla scaffalatura laterale in generale, fogli curvati, non sono visibili e non si possono sentire. Sì, ora non puoi vedere e niente affatto. Come posso solo trovare le mie scarpe da ginnastica? Al tatto. Sono andato e sono rimasto nella toilette, poi sono andato in vestibolo, sono rimasto lì, sono tornato. Quindi non caccia sul ripiano, impastare i fianchi. L’insegnante si trova faccia a faccia. Lei le prese le gambe, c’era un posto dove sedersi. Sederò. Notte, bussare sulle ruote, russare, guidare. Stiamo andando al mare!

L’insegnante in un sogno corregge il foglio con cui è coperta. E da sotto il foglio appare “alla luce” il suo culo. Madre cara! I miei occhi sono già abituati all’oscurità. Vedo un contorno chiaro di un grande bacino femminile. Inoltre indovina vagamente una striscia di mutandine scure. Avrei dovuto scaricare, ma qualcosa mi tiene. Che sia la riluttanza a sgretolarsi i fianchi, o una bacino femminile vicino. “Forse dovrei coprirla?” Penso. Improvvisamente è freddo? Anche se come potrebbe essere fredda in una macchina così calda. Decido di coprire l’insegnante di culo. Con attenzione prendo il bordo del foglio e lo copro con la coscia del mio compagno. Spero che non si sveglia. E sto finendo la mia dubbia operazione, quando la mia mano manca la mano di qualcuno. Questa è la mano dell’insegnante! Sono terrorizzato. Cosa devo fare? Non posso parlare, non posso sfuggire, anche le mie mani ei piedi non mi obbediscono. Cosa accadrà dopo? Ma dopo questo non succede niente. La mia mano è nella mano di una donna e non ci sono più movimenti da parte sua. Probabilmente, lei dorme e tutto è meccanicamente, in un sogno. E cosa devo fare? Sto cercando di tirare dolcemente la mia mano. Mi sembrava che la sua mano resistesse al mio movimento. Mi tirano più forte. La mano è libera, scivolo nel mio reggimento con un proiettile.

Ora per prendere il mio respiro, il mio cuore sta battendo selvaggiamente, un grumo è venuto in gola. Che cos’era? Forse voleva intimità? O forse ha pensato che fossi un ladro? No, era solo un riflesso, in un sogno. I pensieri sono in testa, ora non posso addormentarmi. La macchina funziona con aria condizionata, ma sono calda. Prima dei miei occhi stanno emergendo le immagini dei seni del maestro nel pomeriggio e larghi fianchi di notte. Ma non solo non ho dormito, né il mio organo sofferente. Era ancora una notte noiosa quando decisi di scendere nuovamente. Perché, non lo so. Non volevo andare alla toilette e non avevo nessun caso in fondo. Semplicemente, l’insonnia… mi sono seduto sul sedile vuoto sul ripiano inferiore. Uchilka era tutto nella stessa posizione, ho un bottino. Sotto il foglio, le forme di sollievo di una donna matura erano indovinate. E improvvisamente il suo lenzuolo si striscia. Posso giurare che non stava più indossando mutandine. Ho visto questo non per vista, ma da qualche tipo di istinto animale e primitivo. Un culo femminile nudo mi guardò dall’oscurità. Dopo alcuni dubbi, ho deciso di ripetere la manovra non è riuscita la prima. Due dita, delicatamente, ho preso il bordo del foglio e lo tirò, coprendo la loro vergogna e la lussuria. Ancora una volta, la mia mano ha afferrato la mano, il braccio mezzo nudo (in basso) sono donne. E ancora ho gelato. Entrambi siamo rimasti freddi.

Бесплатный фрагмент закончился.
Купите книгу, чтобы продолжить чтение.
электронная
от 54
печатная A5
от 235