электронная
76
печатная A5
257
18+
La donna ideale

Бесплатный фрагмент - La donna ideale

Sesso e famiglia


5
Объем:
18 стр.
Возрастное ограничение:
18+
ISBN:
978-5-4490-7090-6
электронная
от 76
печатная A5
от 257

18+

Книга предназначена
для читателей старше 18 лет

Oleg a sinistra, siamo seduti in cucina con Lena da sola. Il caffè è bevuto.

“Non vuoi qualcosa?”

— Sembra che no.

— E cosa faremo dopo?

“In che senso?”

“Chi hai intenzione di essere qui?”

“Come? Cosa?” Tua moglie

— Beh, per me sarai mia moglie e per gli altri da chi?

“Tua moglie.”

“Non hai documenti, non puoi nemmeno uscire per la strada.”

“Allora fammi i documenti.”

— Come? Dopo tutto, hai preso dal nulla, da un gioco per computer. Non hai un passaporto, nessun certificato di nascita. E cumuli di altri documenti diversi.

“E cosa faremo?”

Non lo so Certo, possiamo lasciare la casa. Dirò, semmai, tu sei mia moglie, e i documenti sono a casa. Ma senza di loro non puoi trovare un lavoro, non affittare una casa.

“Dovrò lavorare?”

— Qui tutto funziona.

— E per cosa funzionano tutti?

— Avere soldi per i quali comprano cibo, vestiti e tutto il resto.

— E tu ne hai un po”, non ne avremo abbastanza per il cibo?

— Sto diventando normale, avremo abbastanza cibo per te. Ma, naturalmente, ho fatto l’errore di trasferirti qui. Forse dovresti tornare alla realtà del computer?

“No, Alex, non farlo, per favore.” Farò qualsiasi cosa io dica, andrò a lavorare. Solo non mandarmi indietro.

Lena si preparò a piangere.

“Va bene, bene, resta qui, poi chiediti di nuovo.” Prima di tutto, devi comprare qualcosa dai vestiti, tutto deve essere comprato. Non è nel gioco, quando hai avuto quello che volevi.

Lena e io siamo andati al negozio.

Ovunque ci guardassero, o meglio, Lena. Era vestita molto brillantemente e molto ben vestita, quindi si sono vestiti con Julia nel gioco. Lì avevano accesso praticamente illimitato a qualsiasi guardaroba. E si vestivano sempre come una vacanza. Qui, il vestito luminoso di Lena ha causato smarrimento. Era necessario raccoglierne qualcosa ogni giorno, come tutti noi. Oltre ad attrarre l’abbigliamento generale, Lena ha attirato la sua attenzione con la sua straordinaria bellezza. Creando lei e Julia su Internet, inserisco le proporzioni ideali di viso e corpo. E non solo l’ideale, ma quelle caratteristiche che mi piacciono e, in generale, gli uomini. Un bel viso, grande, moderatamente, petto, vita sottile, culo rotondo. Quasi tutto è stato guardato a Lena, uomini e donne.

“Sei un successo, tutti ti stanno guardando.”

— Sì, sono una ragazza bella e prominente.

In qualche modo, con la battaglia, abbiamo comprato per Lena diverse cose dai vestiti.

“Perché vuoi vestirmi di grigio?” Sono un topo?

— Beh, guarda, tutti si vestono così.

— Ma io non sono “tutti”.

— Non discutiamo, sarà meglio. E dobbiamo tornare al negozio di alimentari, non c’è assolutamente cibo a casa.

Siamo andati al negozio di alimentari.

“Lena, cosa dobbiamo prendere per cena?”

“Non ho fame.”

“Non hai fame, ma voglio mangiare.”

“Bene, allora prendi ciò che vuoi.”

“Hai intenzione di cucinare?”

— E cosa, cucinerò.

“Prendiamo un tacchino?”

“Il tacchino?” — Lena indicò con delicatezza la carcassa. “Questa carne grassa e scivolosa?” È fatto da esso? Questo è pericoloso per la salute.

Quindi, prendi i prodotti semilavorati.

La sera siamo seduti con Lena in cucina, stiamo cenando.

“Se vivi qui con me, devi imparare a cucinare.”

— Certo. Se sono tua moglie, devo preparare il cibo.

— Comprerò io stesso i prodotti principali. E guardi le ricette su Internet. Scegli quello che ti piace, ciò che è utile e cucinare.

“Va bene, cara.”

Lena è seduta di fronte a me al tavolo e senza vergogna non copre il suo petto aperto con un accappatoio. Di tanto in tanto lancio un’occhiata e lei guarda dove guardo. Anche l’orlo della vestaglia di Lena è chiuso, rivelando gambe nude quasi a mutandine. Esche.

“Ti ricordi, Alik, come vivevamo con te nella mia casa, là, con noi?”

— Mi ricordo.

“Finché non sei andato a fare una passeggiata con questo cattivo Zhulka.”

Non ho detto niente.

“Mi hai amato allora, vero?”

— Ha amato.

— E adesso?

— Ora non lo so. È passato tanto tempo.

— Beh, almeno ti piaccio un po ‘come me? lei sorrise civettuola.

— Certo, certo. Dopotutto, sei una donna ideale.

— Quindi, posso attrarre qualcuno qui?

“Non lo so, forse.” Ok, abbiamo mangiato, grazie. Lavati, per favore, i piatti.

Sono andato a sdraiarmi sul divano.

Appartamento ho un piccolo bilocale In una piccola stanza nella mia camera da letto, in una grande — soggiorno.

— Lena, mi getterà in salotto sul divano.

“Phew, sul divano.”

“Va bene, vai a letto, mi stendo nel soggiorno.”

“Non vuoi stendermi con me?”

Dannazione, perché non sdraiarsi, davvero. Guarderei il ragazzo che si rifiuta di andare a letto con Lena. Non tutti sanno che ama dominare nel sesso.

“Vieni Alik, mi laverai”. Ricorda come ti è piaciuto farlo? Mi è piaciuto anche tu, hai le mani gentili. Beh, per cosa stai lì? Aiuta la donna a spogliarsi.

Ho aiutato a rimuovere la mia veste. Che tipo di personaggio ha Lena? Una volta ho “composto” questo corpo dai migliori campioni di corpi femminili. Una figura ideale, c’è tutto ciò che attrae gli uomini. Ho sbottonato il reggiseno di Lena, l’ho tolto e appeso accanto alla mia vestaglia. È stata lasciata nelle sue mutandine. Un grande seno alto di colore bianco richiedeva segni e donnola. E, forse, anche di più. Per le labbra di sesso maschile calde ben strizzati ai bordi del capezzolo, e la lingua ha chiesto di giocherellare suo mezzo.

Бесплатный фрагмент закончился.
Купите книгу, чтобы продолжить чтение.
электронная
от 76
печатная A5
от 257